Fatti e fogli di lavoro di James Joyce

Un maestro della tecnica del flusso di coscienza, di James Joyce l'opera che ha definito la carriera è stata l'Ulisse, una versione moderna dell'Odissea di Omero con tre personaggi principali simili a quelli dell'Odissea. Ulisse si è guadagnato la reputazione di essere uno dei romanzi più belli mai scritti.

Vedere il file dei fatti di seguito per ulteriori informazioni su James Joyce o, in alternativa, è possibile scaricare il nostro pacchetto di fogli di lavoro di James Joyce di 25 pagine da utilizzare all'interno della classe o dell'ambiente domestico.

Fatti e informazioni chiave

Infanzia ed Educazione

  • James Augustine Aloysius Joyce nasce il 2 febbraio 1882 da una grande famiglia a Dublino, Irlanda .
  • Era il maggiore di 10 figli nati dal cantante John Stanislaus Joyce e da sua moglie Mary Murray Joyce.
  • Sebbene John fosse noto per essere uno dei migliori tenori d'Irlanda, non forniva una famiglia stabile e spendeva i suoi guadagni in alcol.
  • Fin dalla tenera età, James Joyce ha mostrato un'intelligenza eccezionale, nonché un dono per la scrittura e una passione per la letteratura. Ha imparato il norvegese da autodidatta in modo da poter leggere le commedie di Henrik Ibsen nella lingua in cui erano state scritte e trascorreva il suo tempo libero divorando Dante , Aristotele e Tommaso d'Aquino.
  • A causa della sua intelligenza, la sua famiglia ha spinto il giovane James a ricevere un'istruzione. Joyce ha frequentato le scuole irlandesi dei gesuiti del Clongowes Wood College e in seguito del Belvedere College prima di frequentare l'University College di Dublino, dove ha conseguito una laurea in lingue moderne.
  • Dopo la laurea, Joyce lasciò l'Irlanda per una nuova vita a Parigi, dove sperava di studiare medicina. Tornò, tuttavia, non molto tempo dopo quando seppe che sua madre si era ammalata terminale.

Inizi letterari

  • Sebbene Joyce sia rimasto in Irlanda solo per poco tempo, è rimasto lì abbastanza a lungo per incontrare Nora Barnacle, una cameriera d'albergo che proveniva da Galway e in seguito divenne sua moglie.
  • In questo periodo, Joyce ha anche pubblicato il suo primo racconto sulla rivista Irish Homestead. La pubblicazione raccolse altre due opere di Joyce, ma questo inizio di carriera letteraria non fu sufficiente per trattenerlo in Irlanda.
  • Alla fine del 1904, Joyce si trasferì in quella che oggi è la città croata di Pola prima di stabilirsi nella città portuale italiana di Trieste. Lì Joyce insegnò inglese e imparò l'italiano, una delle 17 lingue che poteva parlare, un elenco che includeva arabo, sanscrito e greco.
  • Seguirono altre mosse mentre la coppia si stabiliva in città come Roma e Parigi. Per mantenere la sua famiglia sopra l'acqua finanziariamente, Joyce ha continuato a trovare lavoro come insegnante.

Carriera letteraria

  • Nel 1914 Joyce pubblicò il suo primo libro, Dubliners, una raccolta di 15 racconti. Due anni dopo Joyce pubblicò un secondo libro, il romanzo Ritratto dell'artista da giovane.
  • Sebbene non sia stato un enorme successo commerciale, il libro ha attirato l'attenzione del poeta americano Ezra Pound, che ha elogiato Joyce per il suo stile e la sua voce non convenzionali.
  • Lo stesso anno in cui uscì Dubliners, Joyce si imbarcò in quello che si sarebbe rivelato essere il suo romanzo di riferimento, Ulisse, una rivisitazione moderna dell'Odissea di Omero. La storia racconta un solo giorno a Dublino. La data: 16 giugno 1904, lo stesso giorno in cui Joyce e Barnacle si incontrarono.
  • In superficie, Ulisse segue la storia di tre personaggi centrali, Stephen Dedalus, Leopold Bloom e Molly Bloom, così come la vita cittadina che si svolge intorno a loro.
  • Con il suo uso avanzato del monologo interiore, il romanzo non solo ha portato il lettore in profondità nella mente a volte lurida di Bloom, ma ha aperto la strada all'uso del flusso di coscienza da parte di Joyce come tecnica letteraria e ha posto le basi per un tipo completamente nuovo di romanzo.
  • Ma Ulisse non è una lettura facile, e dopo la sua pubblicazione a Parigi nel 1922 da Sylvia Beach, un'espatriata americana che possedeva una libreria in città, il libro ha attirato sia lodi che aspre critiche.
  • Molto prima che Ulisse uscisse, il dibattito infuriò sul contenuto del romanzo. Il libro è stato bandito per diversi anni negli Stati Uniti e nel Regno Unito dopo essere stato pubblicato in Francia.
  • Negli Stati Uniti, il divieto giunse al culmine nel 1932 quando New York City Gli agenti doganali hanno sequestrato copie del libro che erano state inviate a Random House, che voleva pubblicare il libro.
  • Il caso arrivò in tribunale dove nel 1934 il giudice John M. Woolsey si pronunciò a favore della casa editrice dichiarando che Ulisse non era pornografico. I lettori americani erano liberi di leggere il libro. Nel 1936, i fan britannici di Joyce furono autorizzati a fare lo stesso.
  • Mentre a volte si risentiva dell'attenzione che Ulisse gli portava, Joyce vide i suoi giorni come scrittore in difficoltà terminare con la pubblicazione del libro.

La vita dopo Ulisse

  • Non era stata una strada facile. Durante la prima guerra mondiale, Joyce aveva trasferito la sua famiglia a Zurigo, dove vivevano grazie alla generosità dell'editore di una rivista inglese, Harriet Weaver, e dello zio di Barnacle.
  • Alla fine la famiglia si stabilì in una nuova vita a Parigi. Il successo, tuttavia, non ha potuto proteggere Joyce da problemi di salute. La sua condizione più problematica riguardava i suoi occhi. Ha sofferto di un flusso costante di malattie oculari, ha subito una serie di interventi chirurgici e per un certo numero di anni è stato quasi cieco.
  • Nel 1939, Joyce pubblicò Finnegans Wake, il suo tanto atteso romanzo di follow-up, che, con la sua miriade di giochi di parole e nuove parole, si rivelò una lettura ancora più difficile rispetto al suo lavoro precedente. Tuttavia, il libro è stato un successo immediato, guadagnandosi il titolo di 'libro della settimana' negli Stati Uniti e nel Regno Unito non molto tempo dopo il suo debutto.

L'anno scorso

  • Un anno dopo la pubblicazione di Finnegans, Joyce e la sua famiglia erano di nuovo in viaggio, questa volta nel sud della Francia prima dell'imminente invasione nazista di Parigi. Alla fine la famiglia tornò a Zurigo.
  • Purtroppo, Joyce non ha mai visto la conclusione della seconda guerra mondiale. A seguito di un'operazione intestinale, Joyce morì il 13 gennaio 1941, all'ospedale Schwesternhaus von Roten Kreuz. Sua moglie e suo figlio erano al suo capezzale quando è morto. È sepolto nel cimitero di Fluntern a Zurigo.

Fogli di lavoro di James Joyce

Questo è un fantastico pacchetto che include tutto ciò che devi sapere su James Joyce in 25 pagine approfondite. Questi sono fogli di lavoro di James Joyce pronti per l'uso che sono perfetti per insegnare agli studenti su James Joyce il cui lavoro che ha definito la carriera è stato l'Ulisse, una versione moderna dell'Odissea di Omero con tre personaggi principali simili a quelli dell'Odissea. Ulisse si è guadagnato la reputazione di essere uno dei romanzi più belli mai scritti.citadel, con un sentiero in collina.



Elenco completo dei fogli di lavoro inclusi

  • Autori in linea
  • Il viaggio di Joyce
  • James parla
  • Caccia alla Biblioteca
  • come Leopold
  • Buon Bloomsday!
  • Avventura da sogno
  • Un modo con le parole
  • Cena con un dublinese
  • Giacomo il Poliglotta

Link/cita questa pagina

Se fai riferimento a uno qualsiasi dei contenuti di questa pagina sul tuo sito web, utilizza il codice seguente per citare questa pagina come fonte originale.

convertitore da youtube a mp3 senza download
Fatti e fogli di lavoro di James Joyce: https://kidskonnect.com - KidsKonnect, 9 luglio 2019

Il collegamento apparirà come Fatti e fogli di lavoro di James Joyce: https://kidskonnect.com - KidsKonnect, 9 luglio 2019

Utilizzare con qualsiasi curriculum

Questi fogli di lavoro sono stati progettati specificamente per essere utilizzati con qualsiasi curriculum internazionale. Puoi utilizzare questi fogli di lavoro così come sono o modificarli utilizzando Presentazioni Google per renderli più specifici per i livelli di abilità e gli standard del curriculum dei tuoi studenti.